In questo articolo si parla di:

Si chiama Run Visible la nuova linea di Brooks per rendere visibili coloro che corrono al buio.

Del resto, con le giornate autunnali che si accorciano sempre più, sono tantissimi i runner che vanno a correre quando la luce inizia a scarseggiare. Per tutti loro, per far sì che la loro corsa si svolga in totale sicurezza, la nuova collezione del brand consente di essere visti anche al buio da un veicolo in movimento fino a 180 metri di distanza, in qualsiasi condizione climatica.

In Brooks, progettiamo i nostri prodotti tenendo sempre conto delle opinioni e dei suggerimenti dei runner, spiega Nikita Riva, tech rep e apparel champion di Brooks Running Italia. Quando le ore di luce diminuiscono, vogliamo garantire la massima sicurezza e la massima visibilità. Così, da qualche anno, abbiamo iniziato a studiare più approfonditamente la biomeccanica e i comportamenti dei runner per capire come l’occhio umano distingue persone e oggetti in condizioni di illuminazione scarsa o assente, e abbiamo applicato quanto appreso nella creazione di una collezione dedicata. Il nostro obiettivo è rendere i runner più facilmente visibili al buio, sfruttando colori ad alto contrasto e ad alta visibilità e inserti catarifrangenti 3M Scotchlite Carbon Black Stretch collocati nelle zone di movimento chiave”.

La collezione Run Visible include capi versatili adatti alle temperature più calde come canotte, maglie a manica corta e pantaloncini, e capi adatti a climi più freddi come maglie a manica lunga, tights, giacche e gilet, pensati anche per proteggere da vento e pioggia.

Tra le calzature, è possibile scegliere tra i modelli Hyperion Tempo, Ghost 14 e Glycerin 19 nelle versioni a massima visibilità.

Run Visible è inoltre realizzata con una maggiore quantità di materiali riciclati rispetto alle stagioni precedenti, per contribuire all’obiettivo di Brooks di utilizzare entro il 2023 il 100% di poliestere riciclato nelle sue calzature e nei nuovi materiali di abbigliamento.

brooksrunning.com