In questo articolo si parla di:

Adamello Ultra Trail ha già iniziato l’avvicinamento all’edizione 2022, che si svolgerà da venerdì 23 a domenica 25 settembre. L’appuntamento di ultra-running, che ripercorre i Camminamenti della Grande Guerra nel comprensorio Pontedilengo-Tonale, fra l’Alta Val Camonica e l’Alta Val di Sole, attraverso il Parco Naturale dell’Adamello e il Parco Nazionale dello Stelvio, punta a proseguire il suo percorso di crescita in quella che sarà la sua ottava edizione.

Confermate anche per l’edizione 2022 le tre distanze: 170km, 90 km e 35 km. Continuità sarà data anche al format dell’evento, con la distanza intermedia che sarà la prima a partire nella giornata di venerdì, seguita dalla distanza regina, mentre la gara più breve prenderà il via il sabato.

Continuerà anche l’impegno del Comitato Organizzativo per la valorizzazione e promozione del territorio. Tutto ciò porterà ad avere una migliore e più attenta cura dei sentieri durante tutto l’anno, potenziandone anche il richiamo turistico.

L’obiettivo

Dopo i 650 iscritti del 2021, l’obiettivo di A.S.D. Adamello Ultra Trail per il 2022 sarà quello di costruire sul successo dell’ultima edizione: “L’evento del 2021 ha dato grandi soddisfazioni a noi come ai partecipanti”, ha commentato Paolo Gregorini, leader dell’organizzazione. “Ci ha in qualche modo ripagato dell’annullamento del 2020. Ora guardiamo avanti, con tutta l’intenzione di continuare a crescere e migliorarci: anche per questo abbiamo voluto annunciare rapidamente le date e metterci subito al lavoro per migliorare un evento già amatissimo dai nostri atleti”.

Le modalità e le date di apertura delle iscrizioni per Adamello Ultra Trail 2022, insieme alle informazioni riguardanti gli eventi collaterali, saranno comunicate nelle prossime settimane.