In questo articolo si parla di:

Dopo 16 anni di carriera in Nike, Nicole Otto si unisce alla famiglia di The North Face nel ruolo di global brand president.
Otto, che negli ultimi tre anni ha svolto il ruolo di vice-presidente nell’area direct-to-customer per Nike e prima ancora vari ruoli regionali e globali nella digital business dell’azienda, inizierà a ricoprire il nuovo ruolo da Giugno 2022, come svelato da Sports Textiles.
Durante gli anni in Nike ha supervisionato le esperienze digitali del colosso dello sportswear e l’intero asset di negozi, sia in linea che in fabbrica, in tutta la regione del Nord America. Otto era responsabile anche dell’integrazione dell’ecosistema retail e digitale dell’azienda per offrire servizi ed esperienze online-to-offline che creano connessione con i consumatori di tutto il mondo.

Prenderà il posto di Steve Murray, dopo che quest’ultimo, nel ruolo da settembre 2020, andrà in pensione. Un cambio preannunciato anche da Steve Rendle, chief executive di VF Corporation, l’azienda madre di The North Face con sede a Denver, in Colorado.
Steve Murray in passato ha svolto altri grandi ruoli prestigiosi per VF Corporation e anche global brand president di Vans.

“Nicole è perfetta per questo ruolo, porterà a The North Face le conoscenze giuste al momento giusto. […] Questo ruolo è stato ritagliato su misura per lei, sono sicuro che, alla guida di questo brand iconico, ci sarà una crescita esponenziale per quanto riguarda le connessioni con i nostri clienti nel mondo.”
Steve Rendle, chief executive VF Corporation