In questo articolo si parla di:

PUMA e Modibodi insieme per creare una linea di underwear e activewear che ha come principale obiettivo quello di aiutare le donne a rimanere sempre a proprio agio e attive durante il ciclo mestruale.

Altro intento di questa partnership è quello di ridurre il proprio impatto sull’ambiente. Infatti i prodotti monouso come gli assorbenti interni ed esterni inquinano e a lungo termine sono più costosi rispetto ai loro omologhi riutilizzabili e sostenibili.

La collezione PUMA x Modibodi è progettata per essere riutilizzata e sostituisce la necessità di assorbenti, fodere e tamponi monouso, garantendo al contempo alle donne di rimanere estremamente comode, inodore e protette da tutte le perdite.

“Anche nel 21° secolo i cicli e le perdite impediscono ancora alle donne di praticare sport. Gli studi hanno rivelato che la partecipazione delle ragazze allo sport scende dal 69% (età 11-12) al 45% (età 13-15)*. Inoltre, la plastica monouso dei prodotti usa e getta può continuare a inquinare l’ambiente per centinaia di anni”, ha affermato Erin Longin, Global Director Run/Train di PUMA.

“Come brand globale, abbiamo ritenuto importante fare la nostra parte per affrontare questo problema. La collaborazione PUMA x Modibodi consente alle donne di rimanere attive, senza doversi preoccupare delle perdite, riducendo al contempo gli sprechi mensili dovuti ai prodotti per il ciclo”.

La Modifier Technology di Modibodi combina tre strati super sottili, antimicrobici e antibatterici, uno superiore in fibra naturale che assorbe rapidamente l’umidità, il secondo in microfibra ultra assorbente e ad asciugatura rapida e il terzo è una barriera impermeabile e traspirante che protegge dalle perdite.

La collezione lanciata dai due brand è progettata per essere riutilizzata e sostituisce la necessità di assorbenti, fodere e tamponi monouso, garantendo al contempo alle donne di rimanere estremamente comode, inodore e protette da tutte le perdite.

“Nessuna donna dovrebbe essere emarginata perché ha mestruazioni o perdite”, ha affermato Kristy Chong, ceo e fondatrice di Modibodi. “Siamo entusiasti di lanciare questa collezione con PUMA e insieme normalizzare le mestruazioni e affrontare lo stigma secondo cui le donne non possono essere attive durante i giorni del ciclo”.

Inoltre, PUMA e Modibodi lavoreranno con il partner benefico di PUMA She Moves Us, Women Win, per donare un pacchetto di cinque slip a 500 ragazze e donne bisognose. Questo pacchetto da cinque copre una persona per il suo ciclo mensile e durerà fino a quattro anni per consentire alla persona di partecipare con fiducia e sicurezza allo sport e alla vita senza farsi condizionare dal periodo mestruale o dalle perdite.

La prima collezione di active underwear PUMA x Modibodi sarà disponibile a maggio 2022 in selezionati retailer e online su puma.com e modibodi.com.