In questo articolo si parla di:
Mauritius by UTMB

L’UTMB World Series ha ampliato il circuito aggiungendo due nuovi eventi nel 2024. Oltre all’Ultra-Trail Mount Yun by UTMB nella provincia cinese dello Shanxi in previsione per settembre, il prossimo 22 e 23 giugno andrà in scena anche la prima edizione di Mauritius by UTMB.

Mauritius by UTMB è molto più di una gara, è un’immersione completa in un paradiso naturale dove ogni curva è ricca di sorprese e sfide. Ciò che rende l’evento ancora più speciale è che è organizzato secondo gli standard internazionali dell’UTMB, con percorsi tecnici e impegnativi tra scenari mozzafiato, che daranno la possibilità di avvicinarsi all’UTMB du Mont Blanc, una delle gare più prestigiose del mondo.

Partecipando all’evento infatti gli atleti accumuleranno le Running Stones per accedere alle finali delle UTMB World Series a Chamonix.

Una Running Stone corrisponde alla possibilità di essere sorteggiato nelle finali UTMB, CCC e OCC e si ottengono esclusivamente partecipando a gare nelle 4 categorie principali (20K, 50K, 100K e 100M) dell’UTMB World Series Event o dell’UTMB World Series Major.

Le gare di Mauritius by UTMB

Black River Peak

Con una lunghezza di 135 km e un dislivello positivo di 6.100 m, il Black River Peak è senza dubbio il format più impegnativo delle Mauritius by UTMB. La corsa inizierà alle 6:30 del 22 giugno 2024 nel magnifico Parc du Château de Bel Ombre. Poi si passa alla salita di Watook, per raggiungere il magnifico punto panoramico del Parco Nazionale Black River Gorges. Lungo il percorso, i corridori scopriranno una natura incontaminata e panorami mozzafiato: la foresta d’ebano, la laguna e la spiaggia di Le Morne, il bacino idrico di Mare Longue.

Chamarel

Un’ora dopo la partenza del format più lungo, gli atleti partiranno con la 97 km e con un dislivello positivo di 4.400 m. Chamarel rimane un format dedicato ai corridori più esperti. I partecipanti partiranno alla conquista di Le Morne. In vetta saranno ricompensati con una vista panoramica sulla laguna. Le salite si sviluppano fino al Parakeet Trail, noto per la sua natura tecnica, passando per la Ebony Forest, Chamarel e il punto più alto dell’isola: Black River Peak, 828 m sul livello del mare.

Bel Ombre

È impossibile non lasciarsi sedurre dall’incredibile ambiente che i corridori attraverseranno nei 55 km di questo percorso: campi di canna da zucchero, foreste, vette, zone aride e umide, spiagge…
Il 22 giugno alle 9:00 gli atleti partiranno da Bel Ombre in direzione dei campi di canna da zucchero. Una volta che si saranno riscaldati, affronteranno il primo ostacolo: la lunga salita Watook, la prima dei 2.100 metri di salita da percorrere in questo format.

Le Morne

Dopo una magnifica partenza su una distesa di sabbia bianca dominata da Le Morne Brabant (patrimonio mondiale dell’UNESCO), gli atleti percorreranno 2 km attraverso la foresta per raggiungere l’inizio della salita di Le Morne, che gireranno intorno e scopriranno panorami eccezionali sopra le lagune.
22 km e 890 m di salita positiva attraverso le savane di Petit Morne e Embrasure, con vista sul Morne Brabant e sulla Tourelle de Tamarin, con arrivo sulla spiaggia in riva all’Oceano Indiano, il format più piccolo della Mauritius by UTMB delizierà i trail runner principianti e coloro che cercano un percorso più veloce e scorrevole.