In questo articolo si parla di:

Brooks ha presentato i membri che faranno parte del Run Happy Team 2023 in occasione del lancio della campagna “Find Your Run”.

Nel 2023 oltre 400 runner di tutto il mondo – 208 provenienti da 11 Paesi europei – rappresenteranno Brooks in veste di ambassador e saranno portavoce dello spirito Run Happy.

Il programma è nato 5 anni riunisce una community di runner che trasmette la passione della corsa sia sulle strade che sui social.

Il team italiano per il 2023 è composto da 41 membri – uomini e donne, età media 34 anni – la cui mission è quella di condividere la propria passione per la corsa comunicando agli altri quello che la corsa trasmette a loro, coinvolgendoli e infondendo la positività e il senso di benessere che la corsa regala, in maniera del tutto autentica. Il motto del brand è “Run Happy” e tutto il Run Happy Team vive e respira questo messaggio, credendo che una corsa possa trasformare una giornata, una vita o addirittura il mondo intero.

Nel corso dell’anno, i membri del Run Happy Team potranno testare le ultime novità di Brooks e prendere parte agli eventi del brand, condividendoli sui loro canali social per contribuire a diffondere la filosofia del brand e ispirare gli altri a uscire a correre, sia che stiano muovendo i primi passi nel loro percorso di runner, sia che siano già professionisti esperti.

Le testimonianze di alcuni ambassador

Francesca Tarantello – medaglia d’argento ai mondiali di Paratriathlon di Abu Dhabi nel 2022 – dice: “Sono orgogliosa di essere entrata a far parte di questo Team! Mi hanno sempre trasmesso un’ immagine di spontaneità, genuinità e vitalità: l’idea di poter trasmettere lo stesso ad altre persone mi riempie di felicità ed entusiasmo”. Silvia Visaggi, guida della triatleta ipovedente, aggiunge: “Run Happy non è solo un
progetto, ma è un vero e proprio stile di vita. Quando pratichi sport ti puoi sentire libero e felice, puoi scaricare le tensioni e rigenerarti. Questo è il messaggio di positività che cerco di diffondere alle persone. Con un po’ di forza di volontà e la compagnia di un gruppo affiatato si può fare tutto divertendosi e liberando la mente dalla routine quotidiana”.

Mariella di Leo, nel team da sempre e che ha da pochi giorni tagliato il traguardo della sua 150° maratona, afferma: “Tutto è cominciato per gioco, ma ora è parte della mia vita. Lo spirito Run Happy è qualcosa di magico e se entra nella tua vita è capace di stravolgerla: ecco cosa è successo a me e credetemi può capitare a tutti, unica condizione è essere Happy…loro ti trasmetteranno la parte Run e per magia lo stile Run Happy entrerà nella tua vita e non ti lascerà mai più! Non ho solo corso 150 maratone, ma anche 7 volte la 100km del Passatore e 10 volte la Fishermanstrongmanrun. Emozioni incredibili e ricordi indelebili che mi serviranno per programmare ancora tanti altri obiettivi futuri”.