Prove generali in vista degli Europei di Atletica Roma 2024, in programma al Foro Italico dal 7 al 12 giugno e di cui Karhu è official supplier.

Marcell Jacobs, campione olimpico dei 100 metri piani e della staffetta 4×100 metri ai Giochi di Tokyo 2020 si prepara: “La mia prima gara in Italia sarà il 18 maggio al Roma Sprint Festival allo Stadio dei Marmi. A livello mentale sto bene, sono molto rilassato e molto focalizzato sull’allenamento e a settembre sarò felice se avrò confermato i miei due titoli, quello olimpico e quello europeo”. 

Per ripetersi a livello continentale Marcell è atteso la sera di sabato 8 giugno sulla nuova pista dello Stadio Olimpico nella finale dei 100 metri, mentre l’appuntamento con la staffetta 4×100 è fissato nella sessione conclusiva del 12 giugno. “Sono contento di esordire in Italia a Roma, una città che amo – ha concluso Jacobs – e dove tra un po’ mi trasferirò”.

Il 9 giugno invece è prevista la Mass Race aperta a tutti gli appassionati di running che potranno mettersi alla prova sulla distanza dei 10 km. Ad annunciare questa iniziativa che farà vivere ancora meglio l’atmosfera di Roma 2024, Antonio La Torre, direttore tecnico della Nazionale di atletica, durante il talk dedicato agli Europei che si è tenuto al Milano Running Festival, condotto dal responsabile per la comunicazione degli Europei Fabio Guadagnini.

“Sarà bellissimo ritrovare Jacobs allo stadio dei Marmi”, ha dichiarato La Torre. “Potrà cominciare a respirare il clima degli Europei nello stadio che porta il nome di Pietro Mennea. Roma 2024 sarà un momento-chiave per capire che ruolo andremo a giocare alle Olimpiadi di Parigi. Per ragazzi come Roberto Rigali sarà un’occasione irripetibile di competere davanti al pubblico romano calorosissimo”. 

“Durante le gare di Roma 2024 i ragazzi vivranno sulla loro pelle la magia dell’edizione di 50 anni fa – continua il Dt azzurro – di Mennea, di Sara Simeoni e di tutti gli atleti che li hanno preceduti. Il tasso tecnico degli Europei sarà elevato, con Duplantis, Bol e Ingebrigtsen che saranno protagonisti anche ai Giochi: noi proveremo a dire la nostra. Questa generazione ha superato la cultura degli alibi”.

Prosegue, intanto, la vendita dei biglietti e degli abbonamenti per i Campionati Europei, acquistabili su roma2024.vivaticket.it.

Grazie alla partnership con Karhu vi accompagneremo verso l’evento raccontandovi anteprime, novità e notizie inedite. Vi ricordiamo inoltre, che il brand sarà presente ai nostri prossimi Outdoor & Running Business Days del 26 e 27 maggio a Riva del Garda dove, oltre ai nuovi modelli di scarpe da running, sarà possibile scoprire anche tutto il merchandising e l’abbigliamento legato all’evento di Roma.