In questo articolo si parla di:
Roma2024 con Karhu

Con un workshop dedicato ai partner dell’evento, la Fondazione Euro Roma 2024 ha creato un momento di legame tra gli organizzatori e gli sponsor. Un’occasione importante anche per Karhu, che come official supplier ha presentato tutto il merchandising dedicato

Manca poco ormai al momento in cui i riflettori saranno puntati su un pezzo di storia dell’atletica leggera. Gli atleti azzurri già promettono di fare battere forte il cuore: è recentissimo infatti il secondo posto di Furlani nel salto in lungo ai Mondiali Indoor di Glasgow.

Lo spettacolo sarà assicurato, e per accogliere al meglio i Campionati Europei di Atletica Leggera dal 7 al 12 giugno, gli organizzatori si stanno adoperando affinché in quei giorni tutto sia perfetto.

Proprio per questo, presso il Foro Italico, è andato in scena un workshop che ha coinvolto organizzatori e sponsor, creando un momento di confronto e dialogo sulle opportunità di business e discutendo delle ultime tendenze nell’ambito di marketing, comunicazione, sostenibilità̀ e tech applicati allo sport.

Durante il workshop è stata presentata anche Ludo, la mascotte ufficiale, scelta dagli appassionati di atletica di tutta Europa, che hanno partecipato al sondaggio aperto sui profili social ufficiali della manifestazione.

Il nome si sposa perfettamente con il disegno della mascotte ispirato alla tradizione di Roma e al suo monumento più celebre, il Colosseo. I “Ludi”, infatti, erano i giochi pubblici organizzati dall’Impero Romano per intrattenere il popolo.

Tra i presenti all’incontro anche Karhu, official supplier dell’evento, che in questa occasione ha presentato tutto il merchandising dedicato, disponibile anche negli store del Villaggio Commerciale allestito all’esterno dello Stadio Olimpico durante l’evento.

ll brand si occuperà inoltre della produzione e della fornitura dell’abbigliamento degli ufficiali di gara, dei membri del comitato organizzatore e dei volontari.

Per celebrare il sodalizio tra il brand finlandese e i Campionati Europei, Karhu ha creato un’edizione limitata di uno dei modelli più apprezzati del momento, la Mestari, già disponibile presso alcuni rivenditori specializzati selezionati.

La presentazione ufficiale della scarpa avverrà durante la prossima edizione degli Outdoor & Running Business Days di Riva del Garda del 26 e 27 maggio.

Mestari Run

Il modello è il più ammortizzato e confortevole della gamma, con l’intersuola composta dalla tecnologia AeroFoam migliorata e da un’altezza dello stack maggiore per una calzata più protettiva. L’unità Fulcrum all’interno dell’intersuola guida il piede in una transizione fluida dal tallone alla punta. La tomaia è costituita da mesh IdealKnit che fornisce struttura alla parte centrale del piede e consente alle dita di allargarsi.

Fit Tips:

  • Supporto: neutro
    Vestibilità: confortevole in corrispondenza della parte centrale del piede e della punta
  • Target: ideale per vari tipi di runner e per allenamenti medio-lunghi
  • Ammortizzazione: massima
  • Peso: uomo 345 g US10 – donna 275 g US8 drop: 8 mm
    Taglie: uomo 8-13, 14 – donna 6-11