enervit challenge cesenatico partnership

Per la prima edizione di Challenge Cesenatico, in programma sabato 11 e domenica 12 maggio, a dare un importante boost di energia a tutti i partecipanti ci sarà Enervit, tra le aziende leader in Italia nell’integrazione sportiva e alimentazione funzionale.

Una gara impegnativa come Challenge Cesenatico impone attenzione primaria alla nutrizione prima, durante e dopo la competizione, oltre che durante tutto il periodo di training. Con oltre 40 anni di ricerca scientifica nel settore, Enervit è senza dubbio il miglior nutrition partner per garantire a tutti gli atleti il miglior supporto e la giusta dose di energia.

“Siamo estremamente orgogliosi di poter annunciare questa collaborazione”, afferma Alessandro Alessandri, direttore gara di Challenge Cesenatico . “Con Enervit sale a bordo uno dei leader mondiali del settore dell’alimentazione e integrazione sportiva. Enervit metterà a disposizione degli atleti i suoi migliori prodotti prima, durante e dopo la gara. Non solo nei giorni d’evento, però. Insieme agli esperti dell’Equipe Enervit affronteremo, di settimana in settimana, un viaggio di avvicinamento al giorno della gara e scopriremo un sacco di curiosità rispetto alla corretta alimentazione e integrazione nell’endurance”.

“Siamo felici di supportare questo evento che si caratterizza per l’ottima organizzazione e l’alto livello qualitativo di tutte le sue gare”, dichiara Paolo Calabresi, direttore marketing sport & fitness Enervit. “Siamo sicuri che anche questa prima nuova edizione a Cesenatico riscuoterà notevole interesse e partecipazione fra gli amanti degli sport di endurance. Un appuntamento che richiede grande impegno fisico e una corretta gestione della strategia energetica. Abbiamo maturato una grande esperienza sul campo e offriamo un’ampia gamma di prodotti innovativi e all’avanguardia, come la linea Enervit C2:1PRO. Siamo in grado di supportare nel migliore dei modi gli atleti e soddisfare le specifiche esigenze di ognuno, consentendo loro di godersi appieno questa bellissima esperienza”.