In questo articolo si parla di:

Sprint Academy, la società che opera nel mondo dell’Atletica Leggera che gestisce i diritti d’immagine, la commercializzazione e la comunicazione di Filippo Tortu, ha scelto di affidarsi al team di Dentsu Sports per valorizzare al meglio la comunicazione del velocista sulle piattaforme social in Italia.

La nuova strategia di comunicazione avrà come elemento fondamentale la volontà di delineare una nuova social value proposition dell’atleta che racconterà tre filoni narrativi racchiusi nel concetto “One Step Forward”: la disciplina e dedizione quotidiana verso l’Atletica, la competitività legata alle gare ufficiali e la vita lontana dalle piste.

L’avvio delle attività di comunicazione, realizzate in collaborazione con il team social di Dentsu Creative, sarà in corrispondenza dei prossimi grandi impegni sportivi che vedranno protagonista il velocista italiano: i Campionati Europei di Atletica Leggera che si svolgeranno a Roma dal 7 al 12 giugno, e le Olimpiadi di Parigi 2024 previste dal 26 luglio all’11 agosto.

“Siamo orgogliosi di lavorare al fianco di uno degli atleti italiani più forti e apprezzati a livello mondiale. Un campione olimpico non solo sulle piste, ma anche nella vita quotidiana, che rappresenta un modello per tanti giovani che si approcciano all’atletica e allo sport in generale. – commenta Francesco Alivia, Sport Sponsorship & Partnership Director di dentsu – Lavorando in sinergia con Filippo e Sprint Academy, la nostra comunicazione si focalizzerà sul raccontare gli aspetti sportivi ma anche i lati umani del personaggio lontano dalle piste”.

“La partnership con dentsu rappresenta una scelta strategica fondamentale per il futuro. Questa collaborazione ci consentirà di migliorare significativamente la comunicazione a livello globale. Grazie all’esperienza di dentsu nella creazione di campagne di successo, potremo apportare un sensibile miglioramento al lavoro di personal branding di Filippo e sviluppare una strategia di marketing digitale innovativa, mirata allo sviluppo delle partnership con i brand e dell’immagine dell’atleta. Siamo entusiasti di intraprendere questo nuovo percorso.”– commenta Giacomo Tortu, Business Developer e Sponsorship Manager di Sprint Academy.