In questo articolo si parla di:
Puma ha annunciato l’ingaggio del del tre volte medaglia d’oro paralimpica Nick Mayhugh.
Il ventisettenne ha fatto scalpore al suo debutto ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, dove ha conquistato l’oro nei 100m T37 maschili – stabilendo il record mondiale di 10.95 – l’oro nei 200m T37 maschili e nella staffetta 4x100m mista.
Nel 2010, a Nick è stata diagnosticata una forma lieve di paralisi cerebrale, ma ha dimostrato una determinazione incrollabile nel perseguire una carriera nello sport, diventando un membro integrante della squadra nazionale statunitense di calcio a 7, prima di concentrarsi sulla pista. Nonostante la sua relativa inesperienza, Nick ha trovato subito il successo ed è stato il primo atleta T37 a superare la barriera dei 22 secondi sui 200 metri.
“La storia di Nick è fonte di ispirazione per molti motivi: la sua grinta, la sua determinazione e il suo desiderio di diventare l’atleta più veloce sono qualcosa che tutti possono ammirare. Ci aspetta un anno entusiasmante e non vediamo l’ora di scrivere altre storie e di battere molti altri record insieme”. ha dichiarato Pascal Rolling, director of sports marketing di Puma.
“Puma è sinonimo di velocità e rappresenta gli atleti più veloci del mondo. Per me entrare a far parte di questa famiglia in uno degli anni più importanti della mia carriera è una benedizione”, ha aggiunto Nick Mayhugh.