In questo articolo si parla di:

Manuel Bonardi, atleta comasco e ambassador di Topo Athletic, partirà alla volta di Innsbruck per onorare la sua prima convocazione in maglia azzurra in occasione dei Campionati Mondiali di Mountain e Trail Running 2023, in programma dal 6 al 10 giugno.

Classe 1987, Bonardi sarà tra i 43 atleti della Nazionale Italiana di corsa off road, impegnato sulla distanza Long che si svolgerà il 9 giugno.

Una disciplina che ha iniziato a praticare in maniera esclusiva solo nel 2019, dopo un passato nel triathlon, sulle magnifiche Prealpi Lepontine, dove vive e lavora per l’Autorità di Bacino Lacuale Ceresio, Piano e Ghirla. Una passione così forte che nel 2018, insieme ad alcuni amici, lo ha spinto a fondare anche l’Atletica Pidaggia 1528, squadra per cui corre e di cui è vice presidente.

Nel 2020 Manuel affronta la prima 60km al Garda Trentino Trail, salendo subito sul gradino più alto del podio. Il 2021 rappresenta, invece, una stagione difficile: investito da una moto proprio mentre si allenava, è costretto a uno stop forzato. Lo scorso anno arriva, invece, con grande soddisfazione il 6° posto assoluto ai Campionati Italiani Trail Lungo. In seguito alla vittoria del Campo dei Fiori Trail 50km 2023, ottiene il 4° posto assoluto ai Campionati Italiani Trail Lungo, risultato considerato criterio di selezione per i Mondiali.

Sono molto motivato a far bene in questo Mondiale – commenta il trail runner comascoLa speranza è riuscire a dare un buon contributo anche per la classifica a squadre. A marzo mi sono presentato al via del Campionato Italiano consapevole di potermi giocare un posto nella squadra azzurra e sono felice di esserci riuscito. Sono stato recentemente a Innsbruck con la Nazionale per provare il percorso e devo dire che l’ambiente alpino in cui si correrà è davvero stimolante. A ottobre ho testato per la prima volta il modello MTN Racer 2 di Topo Athletic, mi ha subito convinto. Poi ho provato Ultraventure 3, trovandolo perfetto per le competizioni lunghe.

topoathletic.it