In questo articolo si parla di:

Mizuno ha riportato entrate da record nell’anno fiscale terminato il 31 marzo, con un balzo del fatturato del 23%. Per il quarto trimestre, gli introiti sono saliti del 31% su un rialzo dei ricavi del 35%.

I numeri del quarto trimestre sono stati calcolati sottraendo i risultati di nove mesi su quelli dell’intero anno.

Nello stesso periodo, le vendite sono cresciute del 22.8% (1.56 miliardi di dollari), principalmente grazie al golf nei mercati d’oltreoceano, ma anche per i settori baseball, calcio e lavoro nel mercato domestico giapponese.

Gli utili operativi sono saliti del 31.1%, i margine lordo è migliorato invece di 320 punti base toccando il 41.4%. Gli utili ordinari sono saliti del 27.9%, mentre l’utile netto è avanzato del 28.4%, toccando un nuovo record per le performance dell’anno.

Anche le vendite nel quarto trimestre sono cresciute del 35.1%, così come gli utili operativi (+50%), ordinari (+30.8%) e netti (+31.3%).

Performance regionali

Regionalmente, le vendite annuali del Giappone sono aumentate del 15.1% e i profitti operativi hanno marcato un +39.5%. La performance giapponese ha tratto beneficio dalla ripresa in seguito al brusco calo dato dalla pandemia. Le vendite sono aumentate in generale per tutte le categorie sportive, ma soprattutto per baseball e calcio, mentre la crescita nelle categorie non sportive è stata principalmente trainata dal settore lavoro.

In America, le vendite sono salite del 31.5% in particolare grazie al golf, ma sono state costanti anche per la categoria di sport di squadra (baseball e pallavolo). I profitti operativi nella regione delle Americhe è aumentata del 7.7%, toccando un record annuale.

La regione EMEA invece ha scavalcato il 40.1% di crescita, con gli utili operativi a +21.4%. Le calzature hanno visto una forte ripresa nella regione dopo i ritardi della supply chain, in particolare grazie al running. Anche in questo caso, le vendite e i profitti operativi hanno raggiunto picchi record.

Le vendite in Asia/Oceania sono saltate a un +43.8%, di cui le entrate operative di un +64.3%. La regione ha vissuto un recupero dopo il calo subito in pandemia. Le vendite dei prodotti da golf sono state buone in tutta la regione, specialmente in Corea del Sud. Come per le altre aree, le vendite e gli utili operativi hanno toccato nuovi record.

Nel quarto trimestre, le vendite in Giappone sono cresciute del 19.8%, in America del 60.8%, in EMEA del 107.9%, e in Asia/Oceania del 55.8%.

Per quanto riguarda le categorie, le vendite delle scarpe sono salite del 34.9% con una buona ripresa dopo i ritardi della supply chain. L’abbigliamento è migliorato del 15.9% e l’attrezzatura del 20.5%, la cui crescita è stata trainata principalmente dal golf.

Performance delle attività principali

Tra le attività principali, il fatturato del baseball è cresciuto del 16.6% durante l’anno, il golf del 32.4% e il running del 23.9%. Per gli ultimi due, le vendite sono state molto buone anche oltreoceano. Il calcio ha visto un’impennata del 54.2%.

Per gli sport indoor (pallavolo, badminton, tennis da tavolo, basket) le vendite sono aumentate del 47.6%, nel settore lavoro del 33.2%, in quello delle strutture sportive del 10.8%.

Prospettive

Per l’anno in corso, Mizuno si aspetta un aumento delle vendite del 6.1%, prevedendo una crescita degli utili operativi del 16.3%.