In questo articolo si parla di:

A tre anni dall’annuncio del brand di voler creare un centro di ricerca e sviluppo, lo scorso novembre è stato ufficialmente aperto a Osaka il Mizuno Engine. Siamo volati direttamente in Giappone per scoprire dal vivo l’avveniristico Innovation Center.

di Benedetto Sironi e Cristina Turini

“Reach Beyond” è molto più di uno slogan, è una vera e propria filosofia che racchiude i cinque valori del marchio: affidabilità, innovazione, performance, entusiasmo, passione. Il claim è stato creato dall’azienda per motivare e supportare gli atleti nel viaggio verso i loro obiettivi… e oltre.

La convinzione che la passione per lo sport, indipendentemente dal livello, incoraggi tutti a superare i propri limiti e a diventare una versione migliore di se stessi, è il concetto sul quale Rihachi e Rizo Mizuno hanno fondato il marchio nel 1906, investendo sul progresso e sulla promozione dell’attività fisica come mezzo per risollevare il mondo.

A più di un secolo di distanza, è ancora questo il motivo trainante che nel corso del tempo ha spinto il brand a una continua e incessante ricerca dell’innovazione. Fino ad arrivare a oggi, o meglio, a novembre 2022, quando è stato inaugurato il Mizuno Engine, l’Innovation Center che sorge accanto alla sede centrale dell’azienda a Osaka City, in Giappone.

Mizuno engine

E proprio in occasione della Osaka Marathon dello scorso 26 febbraio, noi di Running Magazine abbiamo avuto l’opportunità di visitare l’avveniristica struttura scoprendo da vicino come nascono le migliori tecnologie che il brand applica ai prodotti.

“Mizuno Engine” trae ispirazione dalla parola “engine”, ovvero motore, che nella cultura giapponese simboleggia la potenza della spinta e del lavoro di squadra. Il nome vuole trasmettere il concetto di rendere il centro un luogo in cui l’innovazione viene creata attraverso il lavoro in team, che è la vera forza trainante della crescita dell’azienda. Sin dalla sua fondazione, Mizuno ha intrapreso molte sfide insieme agli atleti e agli amanti dello sport, adottando la filosofia “Contribuire alla società attraverso il progresso degli articoli sportivi e la promozione dello sport”.

A tal fine l’azienda si concentra sullo sviluppo di tecnologie che siano in grado di migliorare le tre qualità delle persone: mente, corpo e tecnica. L’obiettivo è adottare tecnologie che comprendano i meccanismi biomeccanici dell’uomo, per progettare prodotti e servizi che soddisfino gli obiettivi di tutti gli sportivi.

La struttura

Con una superficie di 6.500 mq, la struttura offre uno spazio dedicato alla misurazione, alla produzione e al collaudo di tutti i prototipi progettati. Dispone di una sala di cucito, una sala adesivi e verniciatura, un laboratorio 3D, un’area per i test ambientali, una sala per i test sull’impatto, una palestra, una pista di atletica, superfici in sintetica e altri spazi per testare, misurare e finalizzare i prodotti in fase di progettazione. Il ciclo prova-errore, come la prototipazione e la verifica dei campioni, può essere eseguito in tempi più brevi, velocizzando il processo di ricerca e sviluppo e massimizzando l’efficienza dell’intero ciclo creazione-produzione.

Mizuno Engine come hub di social innovation

L’innovativa struttura dispone anche di un’area uffici ad accesso libero, spazi di co-working e sale riunioni. È anche dotato di uno spazio in cui i dipendenti possono incontrarsi e scambiare attivamente conoscenze e opinioni, condividere e trasformare le idee in innovazioni. Uno spazio flessibile ed evoluto, connesso con gli ambienti di ricerca esterni, aperto e luminoso per rendere trasparenti i processi interni. Gli highlights di questa innovativa struttura sono i dispositivi tecnologici utilizzati per la misurazione delle performance dell’uomo. Si tratta di strumenti e tecnologie per la misurazione della forma fisica e muscolare oltre alla motion analysis.

Un luogo di crescita per le start up

Inoltre l’Innovation Center diventa anche il luogo dove progettare nuovi prodotti e servizi combinando il know-how e le tecnologie che Mizuno ha messo a punto fino a oggi con le competenze e le capacità creative e innovative delle start-up. Per far questo l’azienda ha siglato un contratto con una società che gestisce un fondo di investimento sulle nuove realtà.

Tecnologie di misurazione e prototipazione

Gli highlights del Mizuno Engine sono i dispositivi tecnologici utilizzati per la misurazione delle performance dell’uomo.

Si tratta di strumenti e tecnologie per la misurazione della forma fisica e muscolare oltre alla motion analysis:

• 3D body scanner

• Misurazione EMG

• Ultrasonic echo

• 3D foot scanner

• Highspeed camere

• Markerless motion analysis

• Test dell’acido lattico

• Analisi dei gas

• Macchine di prototipazione dei materiali e dei product samples