In questo articolo si parla di:
Treviso in rosa

Il prossimo 7 maggio si correrà la nona edizione di Treviso in rosa, l’evento podistico al femminile, divenuto ormai iconico, che nelle sette edizioni passate ha coinvolto complessivamente 61.187 donne.

L’edizione 2023 sarà ancora una volta all’insegna di sport, divertimento e solidarietà.

I numeri sono la sintesi di un successo: “Nelle sette edizioni in presenza, a partire dal 2015, abbiamo coinvolto complessivamente 61.187 donne – spiegano gli organizzatori di Trevisatletica e Corritreviso -. Dopo l’edizione virtuale del 2020 e la difficile ripresa del 2021, nel 2022 abbiamo superato le 8000 iscritte, pur dovendo concentrare al massimo la preparazione dell’evento perché la stagione era iniziata ancora nel segno della pandemia. Quest’anno è previsto il ritorno alla normalità e ci aspettiamo un deciso aumento delle partecipanti”.

Il percorso sarà unico, 7 km per tutte, da affrontare senza fretta e in assoluta liberà, correndo o camminando. Come nel 2022, la partenza sarà in viale Bartolomeo d’Alviano, ai piedi delle Mura. Mentre il traguardo, il village dell’evento e la grande festa finale con i deejay di Radio Company, saranno posizionati in cima alle Mura, sfruttando l’ampio spazio del Bastione San Marco.

Treviso in rosa sarà, come sempre, anche un evento solidale. Al fianco del comitato organizzatore ci sarà la sezione trevigiana della LILT, la Lega italiana per la lotta contro i tumori, che dal 2015 patrocina ufficialmente la manifestazione: un nuovo progetto di solidarietà (dopo che i fondi raccolti nel 2022 sono stati destinati al completamento della palestra riabilitativa ricavata nella nuova sede dell’associazione, in via Venzone) verrà annunciato a breve.

Oltre che una festa, Treviso in rosa sarà così l’occasione per riflettere su tematiche importanti che riguardano la salute e i corretti stili di vita, con l’obiettivo di promuovere con sempre maggior forza il concetto, tanto caro alla LILT, che prevenire è vivere. Il rosa, a Treviso, è più che mai il colore della solidarietà.

Da lunedì 16 gennaio sono aperte le iscrizioni: sarà possibile iscriversi attraverso il portale Enter Now, inviando la scheda d’iscrizione alla mail iscrizioni@trevisoinrosa.it, oppure recandosi presso uno dei circa 60 punti d’iscrizione fisici (bar, farmacie, supermercati e altri esercizi commerciali) che saranno attivati nelle prossime settimane tra le province di Treviso, Venezia e Padova.

Info: trevisoinrosa.it