In questo articolo si parla di:

Per il sesto anno consecutivo Vibram conferma la collaborazione con l’Ultra Trail Lago d’Orta, una delle più importanti gare di trail running del calendario italiano, in programma nelle giornate del 14-15-16 ottobre. L’evento organizzato da UTLO Events ssdrl chiamerà a raccolta migliaia di trail runner provenienti da tutto il mondo, che si metteranno alla prova sulle sponde dell’affascinante lago prealpino, percorreranno lo storico borgo di Orta San Giulio e attraverseranno la suggestiva e affascinante cittadina di Omegna.

Le distanze

Oltre alle consuete distanze da 18 km (1.100 m D+), 31 km (1.700 m D+), 55 km (3.000 m D+) e 100 km (5.470D+), l’evento vedrà l’aggiunta, nel pomeriggio di venerdì 14 ottobre, del Vibram UTLO Vertical, corsa in verticale su un percorso di 5,4 km con un dislivello positivo di 1.030 m.
Domenica 16 ottobre, inoltre, tutti gli appassionati di camminata potranno prendere parte a UTLO Trail Walk & Nordic Walking sul medesimo percorso della 18 km. Novità di quest’anno sarà UTLINO, corsa dedicata ai bambini tra i 3 e i 12 anni, per avvicinare i più piccoli allo sport e alle attività all’aria aperta.

Il Trailrunning Team Vibram

Il parterre di runner si conferma ancora una volta di alto livello. Ai nastri di partenza anche gli atleti del Trailrunning Team Vibram: per la 100 km si segnala Juliette Blanchet, ultra runner francese (classificatasi seconda al Diagonale des Fous nel 2016 e nel 2018, quarta all’UTMB nel 2016), oltre all’italiano Stefano Ruzza, secondo posto proprio ad UTLO 2019, che correrà la distanza dei 100km. Vincent Lousteau invece, corridore del sud-ovest della Francia specializzato nel vertical, prenderà parte alla manifestazione nella giornata di venerdì, per poi gareggiare domenica 16 ottobre sulla distanza dei 18km.

Le iniziative presso il village

Il marchio dell’ottagono giallo sarà presente al villaggio espositivo, situato vicino all’arrivo delle gare durante tutto l’evento, con diverse iniziative pensate per runner, pubblico e appassionati. Tra cui la possibilità di testare le iconiche calzature minimaliste Vibram FiveFingers e l’attività di risuolatura delle proprie calzature con l’innovativa Vibram Elite Sole Trailrunning, studiata in collaborazione con il pluricampione di trail running Gediminas Grinius, atleta di punta del Trailrunning Team Vibram. Si tratta di un concept d’élite di suola completa, battistrada + intersuola, che combina le migliori mescole e tecnologie prodotte negli ultimi anni da Vibram.

Come la nuova Vibram Metaflex, una midsole molto leggera che offre ottime proprietà di ammortizzazione e assorbimento degli urti, permettendo la conservazione massima dell’energia durante le attività sportive, unita a un battistrada nelle già note Vibram Megagrip e Vibram Litebase, con Vibram Traction Lug. Una tecnologia, quest’ultima, che – soprattutto su terreni morbidi e fangosi – ridefinisce il concetto di “trazione”. E che consiste nella presenza di micro puntine coniche in gomma disposte sulle fasce verticali e laterali dei tasselli della suola. Per informazioni e per prenotare la propria risuolatura con Vibram Elite Sole Trailrunning basterà collegarsi al link sulla pagina ufficiale di Vibram.

Altra iniziativa, a testimonianza dell’impegno di Vibram per preservare l’ambiente, è la “passeggiata ecologica” organizzata dal Green Team Vibram su quattro diversi percorsi lungo tutta la prima parte della 100 km. Un’attività in cui ci si dedicherà alla pulizia post gara degli eventuali rifiuti e delle balise di segnalazione. La passeggiata si terrà sabato 15 ottobre e, per la prima volta in assoluto, sarà aperta a tutti coloro che vorranno partecipare, previa iscrizione tramite l’apposito link.